Analista: Apple lancerà rivoluzionari iMac, iPad e MacBook nel 2014

3322
0
CONDIVIDI

Secondo l’analista Ming-Chi Kuo di KGI Securities, Apple avrebbe molti nuovi prodotti in cantiere pronti per essere presentati il prossimo anno. In una nuova nota di ricerca, l’analista ha sintetizzato quelle che sono le sue aspettative per i prodotti che Apple presenterà nel 2014. Le principali novità riguarderanno MacBook, iMac e iPad. Il tablet Apple manterrà le stesse dimensioni, ma le prestazioni del Retina Display verranno raddoppiate, arriverà una nuova linea di iMac a basso costo così come un nuovo MacBook con display da 12 pollici.

MacBook da 12 pollici con nuovo design + Retina Display:

  • MacBook più piccolo con design completamente nuovo;
  • Arrivo nel Q2 o Q3 del 2014;
  • Schermo da 12 pollici, ma più portatile rispetto al MacBook Air da 11 pollici e più produttivo rispetto al modello da 13 pollici;
  • Display ad alta risoluzione (Retina);
  • Ridefinirà l’informatica portatile, proprio come fece all’epoca il MacBook Air;
  • Più sottile e leggero rispetto al MacBook Air;
  • Processore Intel e non A8 come si vociferava;
  • Costo più basso rispetto agli attuali notebook Apple.

iMac a basso costo:

  • Apple potrebbe lanciare un iMac più economico il prossimo anno;
  • Gli attuali iMac non riescono a raggiungere i dati di vendita sperati;
  • Questo modello a basso costo potrebbe aiutare a combattere i desktop Windows;
  • Potrebbe aumentare le vendite dei iMac del 10-20%;
  • Rilascio nel Q2 o Q3 2014.

iPad 6:

  • Stesso display da 9,7 pollici;
  • Maggiore risoluzione grazie ad un PPI che dovrebbe essere superiore del 30-40% rispetto al Retina Display attuale;
  • Niente schermi più grandi, la vera novità della nuova generazione di iPad sarà quindi un Retina migliorato;
  • La terza generazione di iPad mini invece manterrà la risoluzione di 2048×1536, che verrà introdotta con iPad mini 2.

Quante novità in vista, ma difficilmente arriveranno tutte nel 2014. Sicuramente ci sarà un iPhone completamente rivoluzionato il prossimo anno, con display più grande. Questo si traduce in ulteriore lavoro per gli sviluppatori, che dovranno rivedere le loro app per renderle compatibili con il nuovo display più grande. Se arriverà anche questo iPad super-risoluto allora ulteriore lavoro extra sia per i developers che per il team App Store.

Che ne pensate?

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS