Mostro di Loch Ness? Tutto falso, ecco le prove

97
0
CONDIVIDI

Finalmente si chiude uno dei misteri più articolati e controversi di sempre. Sono infatti state trovate le prove che certificano che l’esistenza del mostro di Loch Ness non è altro che una bufala. A dare l’annuncio è George Edwards, il fotografato che nel 2011 mostrò in foto la gobba del mostro. L’uomo ha confessato che in realtà la gobba che fotografava non era altro che un fantoccio proveniente da un documentario della National Geographic.

Dopo aver collaborato alla realizzazione di un video proprio per National Geographic, Edwards riuscì a portarsi a casa questa finta gobba, utilizzandola per quegli scatti. Ma perché ha confessato direte voi?  “Ero stanco di ingannare la gente”, ha dichiarato al Daily Mail.

fonte | fanpage

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS