10 anni fa, quando Steve Jobs era contrario ai tablet

1374
0
CONDIVIDI

Tre anni fa (quasi quattro) veniva rivoluzionato il modo di pensare e concepire il settore mobile, era il 2010 quando Steve Jobs presentò al mondo intero il primo iPad, che da quel momento cambiò completamente la vita di molti utenti.

A partire da allora l’iPad è stato davvero un successo e ha affascinato tutti, dai bambini agli anziani, dall’utente medio all’azienda ed oggi è il tablet per eccellenza. Però, c’è una cosa che in pochi sapranno. Jobs era sempre stato contrario ai tablet, sta di fatto che  10 anni fa dichiarava in una intervista ad All Things Digital con Walt Mossberg che le persone preferiscono una tastiera ad uno schermo con un pennino.

Naturalmente tale affermazione avveniva in un contesto tecnologico totalmente diverso, e attraverso queste dichiarazioni possiamo capire come 10 anni siano un periodo che comprende una evoluzione tecnologica davvero pazzesca e di come i tempi possano cambiare così in fretta.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS