3,3 reti a partita: la Bundesliga è una macchina da gol

73
0
CONDIVIDI

Lo spettacolo e il gol, sono i veri protagonisti della Bundesliga. Il massimo campionato tedesco è una vera e propria macchina da gol, con una media spaventosa di 3,3 gol per partita. basti pensare che l’ultimo 0-0 risale al 28 Aprile 2013, durante un Mainz – Eintracht Francoforte alla 31.a giornata. Da li in poi c’è stata sempre una pioggia di reti, con il record toccato in questa stagione dove in appena 8 giornate di campionato (72 partite) sono stati realizzati 238 gol. Una media impressionante, che se dovesse confermarsi anche nelle prossime giornate, porterebbe a fine stagione ad un numero di reti di circa 1012. Si tratterebbe di un record straordinario, considerando che il vecchio limite di gol risale alla stagione 1984/1985 con 1074. Sono in aumento anche i tiri in porta, che lo scorso anno furono ben 1782 con una media realizzazione di  24,8. All’ottava giornata di questa stagione, siamo già a 27,4. I cannonieri di stagione sono ben 11, tutti appaiati in testa alla classifica cannonieri. Con 6 reti conducono Ibisevic, Lewandowski, Modeste, Muller e Sam, seguiti a ruota con 5 reti da Allagui, Aubameyang, Firmino, Kruse, Kiessling e Volland. La Bundesliga si conferma come uno dei tornei più belli del mondo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS