Android è più sicuro di iOS, afferma Eric Schmidt

1599
4
CONDIVIDI

Nonostante ci siano report su report che dimostrano quanto la piattaforma Android sia esposta ai nuovi malware mobile, il presidente di Google, Eric Schmidt, ha affermato al Gartner symposium e IT expo che Android è più sicuro di iOS.

Schmidt ha confermato i problemi di frammentazione, ma ha anche dichiarato che l’accesso a Google Play può comunque ovviare a tale problema. Il presidente di Google non è certo conosciuto per le sue affermazioni prive di punti interrogativi, visto che qualche tempo fa aveva predetto che le Google TV avrebbero dominato il mercato delle Smart TV e che iPad sarebbe stato respinto dagli sviluppatori poiché considerato un semplice iPhone gigante.

Lì aveva torto e anche quest’ultima affermazione è destinata ad arricchire la sua personale collezione di fandonie. Inutile stare a sottolineare tutti gli studi che sono stati fatti sui possibili virus e malware Android. iOS è un sistema operativo decisamente più sicuro, anche se maggiormente restrittivo.

Ad Eric Schmidt è stato anche chiesto di motivare questa sua affermazione ma lui ha soltanto ripetuto “Android è molto sicuro”, lasciando con un sorriso sulle labbra i presenti in sala.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Patrizio Bruno

    Android è più sicuro, se usato in modo sicuro. iOS puoi usarlo solo in modo sicuro, oppure Jailbreakarlo. Gli studi che paragonano la sicurezza dei due OS dovrebbero prendere in considerazione anche iOS jailbreakato per essere completi. Anche Google sconsiglia di evitare di installare app al di fuori dello store, se lo si fa è altamente improbabile avere problemi con i malware.

    • Però tralasci un dato importante. Apple proibisce il jailbreak mentre Google non fa lo stesso con Android. Se vedi bene poi, su Google Play ci sono tante app “a rischio”, come quella che imita iMessage, che sembra proprio poter scaricare pacchetti sullo smartphone quando e come vuole. E questi pacchetti potrebbero anche essere malware. Quest’app si scarica dal Play Store, quindi….

      • Patrizio Bruno

        Era proprio quello che intendevo, non è il sistema operativo ad essere più sicuro, ma la policy d’uso, se la rispetti. Su Google Play compaiono app a rischio, ma vengono anche rimosse. Anche su Apple Store ci sono stati casi di malware. Certo è più facile beccare malware su Play Store, se installi app che hanno screenshot fatti male, traduzioni dal cinese fatte con translator e per cambiare le icone ti chiedono l’accesso alle telefonate, alla SD e ai tuoi contatti. E’ sempre una questione di buon senso. iOS, essendo meno sicuro, è più esposto a rischi di Android, a parità di condizioni, cioè a parità di libertà di installare app terze.
        Nell’informatica la sicurezza reale non sta nella segretezza, ma nell’assenza di errori. La segretezza riduce la possibilità di trovare errori e risolverli e aumenta le possibilità che un errore noto agli hacker non lo sia allo sviluppatore. Per questo gli algoritmi crittografici sono pubblici e non segreti, nonostante l’importanza che rivestono.

  • Davide

    il sistema operativo più sicuro è Wp