Sclerosi multipla: 48 nuove varianti genetiche che influenzano il suo sviluppo

205
0
CONDIVIDI

In un precedente articolo abbiamo già trattato della Sclerosi multipla in cui si parlava di uno spray in grado di combattere la spasticità caratteristica di questa condizione. La Sclerosi multipla è una malattia neurologica cronica la cui cura ancora non è nota. Un recente studio, condotto dall’International Multiple Sclerosis Genetics Consortium, ha evidenziato 48 nuove varianti genetiche che influenzano lo sviluppo di questa malattia neurologica.

Grazie ad una piattaforma chiamata ImmunoChip si è arrivati all’individuazione di meccanismi molecolari che sono alla base dello sviluppo della Sclerosi multipla. L’obbiettivo ora, è quello di capire in che modo “utilizzare” questi geni nello sviluppo di nuove terapie efficienti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS