La dieta vegetariana

277
0
CONDIVIDI

Le motivazioni che spingono una persona ad adottare un regime alimentare totalmente vegano possono essere molteplici. Si possono trovare, vicende recenti legate al maltrattamento degli animali, malattie cardiovascolari o semplicemente per motivi ideologici.

La dieta vegetariana non segue un unico modello, ma diversi. Esiste:

  • La dieta lacto-vegetariana, ossia quella che esclude tutti i prodotti animali, tranne i latticini.
  • La dieta pesco-vegetariana che esclude i prodotti animali e favorisce il pesce.
  • La dieta ovo-vegetariana che esclude i prodotti animali, tranne le uova.
  • La dieta ovo-lacto-vegetariana che vieta il consumo di carne e pesce ma consente gli alimenti derivanti dagli animali come il latte, le uova e formaggi.

La dieta vegana che esclude tutti i prodotti animali. La dieta vegetariana, come tutte le diete, ha pregi e difetti. Tra i pregi troviamo primo fra tutti la riduzione di molte patologie come il diabete, l’obesità, l’ipertensione, il colesterolo. Tra i difetti troviamo, ovviamente, le carenze di proteine, di vitamine e minerali, che possono essere comunque introdotte con integratori alimentari.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS