La dieta del minestrone

438
0
CONDIVIDI

Non a tutte piace il minestrone, ma se volete perdere peso rapidamente con tutte le proprietà benefiche delle verdure, uno sforzo dovreste farlo. Il minestrone di verdure è un particolare tipo di minestra leggero e salutare, con pochissime calorie. Bisogna affermare però, che il minestrone non ha tutti aspetti positivi. Tra gli aspetti negativi troviamo uno scarso apporto di vitamine e di proteine, non sazia completamente la persona che lo mangia e al momento della sua sospensione può far riprendere tutti i chili persi e non solo. Il minestrone può essere cucinato in modo da risultare ipocalorico, soltanto se si usano le verdure. Non impartisce una buona alimentazione se non si aggiungono tutti i micronutrienti di cui abbiamo bisogno come le proteine, i lipidi e i carboidrati.

La dieta del minestrone prevede per colazione un tè o un caffè con una frutta decidete voi in quale forma, se macedonia o intera. Come spuntino a metà mattina, un succo di frutta non zuccherato. Per pranzo e per cena un piatto abbondante di minestrone o con una frutta a vostra scelta o un piatto di verdura o pesce magro o carne di manzo. Come spuntino pomeridiano un succo di frutta non zuccherato o uno yogurt bianco magro. Questo tipo di dieta è indicato principalmente per le persone in sovrappeso, che necessitano di perdere peso almeno dai 5 ai 7 kg. Non essendo una dieta equilibrata, prima di iniziarla fareste bene a consultare il vostro nutrizionista.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS