Sigarette elettroniche e cerotti alla nicotina: tutti e due inefficaci

275
0
CONDIVIDI

Ovunque giriamo lo sguardo troviamo rivenditori di sigarette elettroniche, un mercato in continua espansione. Un modo elegante per smettere di fumare, o almeno questo è il messaggio che si è divulgato. Secondo uno studio condotto da alcuni ricercatori dell’Università di Auckland, con a capo il direttore del National Institute for Health, Chris Bullen, le sigarette elettroniche risultano inefficaci quanto i cerotti alla nicotina. Ai 657 fumatori coinvolti nello studio è stato chiesto, per 13 settimane, di provare a smettere.

Al primo gruppo di 292 persone sono state date sigarette elettroniche contenenti fino a 16 mg di nicotina, al secondo gruppo di 292 persone degli efficaci cerotti alla nicotina e al terzo gruppo di 73 persone una sigaretta placebo. Dai risultati emerge che, complessivamente il 5,7% era riuscito a smettere definitivamente, il 7,3% nel primo gruppo, il 5,8% nel secondo e il 4,1% nel terzo. In conclusione possiamo affermare che, la sigaretta elettronica è considerata, in termini di sicurezza e qualità alla pari dei cerotti alla nicotina e che attualmente, non si è ancora sicuri che con essa si riducano gli effetti nocivi sulla salute.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS