Fink: “Vado via a testa alta”

34
0
CONDIVIDI

Dopo il clamoroso esonero, ricevuto nella tarda serata di ieri, l’ex tecnico dell’Amburgo Thortsen Fink, ha salutato questo pomeriggio la squadra rilasciando qualche dichiarazione alla stampa. Prima di tutto Fink ha tenuto a sottolineare la qualità del lavoro svolto in due anni da tecnico, rammaricandosi però di questo brutto inizio di stagione che ha  pregiudicato tutto quanto:

“Vado via a testa alta, perchè dal primo giorno che sono stato qui ho sempre lavorato con il massimo impegno. In due anni è stato fatto molto sotto tutti i punti di vista. E’ stato un grande onore allenare una grande squadra come l’Amburgo, posso dire che resterà sempre nel mio cuore”.  

Da stamattina la squadra è stata affidata “provvisoriamente” al duo tecnico Rodolfo Cardoso – Otto Addo, in attesa che la società ingaggi un nuovo tecnico. Sabato c’è subito il derby contro il Werder Brema, primo grande esame per cercare subito di lasciarsi alle spalle la disfatta di Dortmund e voltare pagina.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS