L’Apple Store di San Francisco sarà trasferito e riprogettato

1010
0
CONDIVIDI

Il rinomato e più famoso Apple Store di San Francisco verrà spostato tre isolati a nord dalla sua originaria casabase in Stockton Street, fornendo al negozio una posizione privilegiata nel quartiere numero uno dello shopping in Union Square.

Apple ha però rivisitato il progetto originale a fronte delle molte critiche ricevute per il design del nuovo store. Questi prevedevano originariamente la rimozione della storica fontana scultorea, l’opera monito dell’artista Ruth Asawa scomparso all’inizio di questo mese, posizionata davanti allo store di Stockton Street, nonché l’eliminazione del muro-finestra di 25 metri posto lungo il camminamento di fronte allo store. Secondo i funzionari questi cambiamenti sarebbero, invece, necessari alla riuscita estetica del progetto

asawa_fontana_san_francisco
Per par condicio si è deciso quindi di mantenere la celebre fontana, questa verrà solo spostata leggermente ma rimarrà vicino alla sua posizione attuale, inoltre è prevista l’aggiunta di una finestra larga due metri lungo la facciata di Stockton Street, che si estende dal marciapiede al tetto per spezzare la volumetria e fornire interesse visivo ai passanti. La finestra continuerà anche sul tetto del negozio per creare così un lucernario.

union_square_apple_store_progetto_3
Un terzo cambiamento risponde alle preoccupazioni dei pianificatori nell’installare una monotona parete di vetro nel passaggio di Post Street: Apple ha perciò deciso di tirare indietro la parete di vetro di circa 3 metri dalla struttura metallica del palazzo e ciò conferirebbe al negozio maggior senso di profondità e più ombreggiature a stimolare l’interesse visivo dei passanti. Nelle foto (sopra e sotto) è rappresentato il probabile rendering del nuovo Apple Store, in cui vediamo la celebre fontana, la finestra verticale lungo Stockton Street e il vetro da incasso che si affaccia su Post Street.

union_square_apple_store_progetto_2
I funzionari della città di San Francisco, citati nella valutazione del progetto, sembrano soddisfatti dalle proposte di modifica fatte da Apple, anche se il progetto deve ancora passare attraverso la revisione completa prima di poter essere approvato. Apple quindi non ha ancora annunciato quando é prevista l’apertura del nuovo store.

fonte | MacRumors

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS