iPhoneography: qualche consiglio per scatti di qualità

1047
0
CONDIVIDI

Nell’era della fotografia digitale, la creazione e la modifica di foto attraverso il proprio smartphone è un fenomeno che ormai possiamo definire globale. Un particolare fenomeno che si diffonde sempre di più è quello dell’iPhoneography, ovvero lo scattare ed editare fotografie attraverso il proprio iPhone.

Essendo io stesso un appassionato (a dire il vero nemmeno da troppo tempo, sono un po’ un novellino) di fotografia digitale, mi sento di dare alcuni consigli su come scattare foto di alta qualità con il proprio iPhone.

  1. Diffidate dall’app fotocamera di sistema, anche solo per il fatto che non permette di utilizzare la messa a fuoco manuale. Ad essa preferite le numerose applicazioni alternative disponibili sull’AppStore, come Camera+che al prezzo di 1,89 € offre la possibilità di scattare foto con messa a fuoco ed esposizione manuali, timer, stabilizzatore, e di applicare numerosi filtri ed effetti
  2. Evitate di modificare le foto con gli editor dei social network, come Facebook e Twitter, che in molti casi porteranno solo verso la diminuzione della qualità del vostro scatto. Unica eccezione è quella dell’app di Instagram, che nonostante numerosi bug e crash, presenta un’ottima varietà di filtri ed effetti. Alternativamente, per editare i vostri scatti potete usare le varie app disponibili su AppStore, tra cui le famose Snapspeed e VSCOCamentrambe gratuite e dotate di una grande varietà di possibilità di modifica di immagini. Anche se alcune delle modalità di modifica sono (inizialmente) sconsigliate agli utenti alle prime armi
  3. Immortalate sempre cose nuove, ma non forzate la mano. Cercate di uscire dagli schemi, dalle foto più classiche dei tramonti e delle albe (che pur fanno sempre la loro bella figura), per cercare soggetti più nascosti, insoliti. Cercate, soprattutto se utenti di social network dedicati alla fotografia, di crearvi un vostro pubblico, che si innamori del vostro stile nello scatto, e per questo tenete sempre una linea, un modo di scattare che avete solo voi
  4. Scattate, scattate,scattate. In qualunque occasione, in qualunque luogo, non aspettate il soggetto perfetto. Se qualcosa vi affascina, scattate una o sempre meglio due foto, non vi fermate a vederle subito, ma continuate ad esplorare. A fine giornata potrete poi con calma effettuare una selezione tra gli scatti effettuati, e scartare quelli che gradite meno.

Un ultimo consiglio, più che altro personale, accessoriatevi. Che si tratti di un sistema di lenti, di app, di tripodi, cercate di essere sempre un passo davanti agli altri. Non vi fermate, continuate a coltivare quella che ormai è una sempre più diffusa passione.

Foste interessati o semplicemente curiosi, vi lascio il link del mio profilo personale Instagram, qui, sono ben accette critiche e/o suggerimenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS