Il Bayern si ferma a Friburgo, Hofler riprende i campioni

140
0
CONDIVIDI

E’ ancora il Friburgo dei miracoli. La squadra di Christian Streich pareggia 1-1 contro il Bayern Monaco nell’anticipo della quarta giornata di Bundesliga, compiendo l’ennesimo capolavoro di un 2013 da scrivere nelle storia. A 4′ dalla fine è stato Hofler a pareggiare il goal di Shaqiri (33′) dopo un lungo dominio Bayern, dove gli uomini di Guardiola hanno sprecato almeno cinque nitide palle goal per chiudere il match. La più antica delle leggi del calcio si è ripetuta anche questa volta e nel finale i bavaresi hanno visto sfumare la grande occasione di volare in testa alla classifica a punteggio pieno. Guardiola ha dato spazio ad un “Bayern B”, rispolverando in attacco Pizarro e in difesa Van Buyten, Rafinha e Diego Contento. Ancora titolare Mario Gotze, che rispetto alla gara contro il Norimberga ha fatto intravedere qualche colpo dei suoi. Adesso si penserà alla Supercoppa europea, dove il Bayern è atteso da una partita durissima contro il Chelsea di Josè Mourinho. Gli errori sotto porta, visti a Friburgo, devono restare un lontano ricordo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS