Google acquista alcuni brevetti per i Glass da Foxconn

1673
0
CONDIVIDI

Lo sappiamo, i Google Glass sono in arrivo a breve, ma la società di Mountain View non si ferma e continua a sviluppare i dispositivi con nuove tecnologie. L’idea di Google è quella di consolidare la propria posizione in questo mercato e, per farlo, usa i brevetti.

Google ha quindi acquistato alcuni brevetti da Foxconn, il produttore dei suoi Google Glass nonché uno dei fornitori principali di Apple. La mossa, scrive il Financial Times, rappresenta un raro esempio di superiorità Americana verso quella asiatica, avendo comprato, oltre al brevetto in se, anche una proprietà intellettuale molto importante per il futuro della tecnologia.

I dettagli finanziari dell’operazione non sono stati svelati, ma i brevetti in questione sembrerebbero legati ai display pensati per essere indossati sul capo e attraverso i quali immagini virtuali possono essere visualizzate in sovraimpressione su quanto l’occhio umano sta vedendo in quel preciso istante.

Nel frattempo Foxconn ha anche messo a disposizione un impianto per la produzione dei Glass di Google proprio in California, che permetterà inoltre lo sviluppo di tale brevetti.

fonte | ubergizmo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS