Europa League: l’Eintracht vola con un super Meier

163
0
CONDIVIDI

Finalmente è arrivata la prima vittoria in Europa dopo sette lunghi anni. L’Eintracht Francoforte bagna con il successo il suo ritorno nelle competizioni continentali, andando a trionfare per 2-o in Azerbaijan contro il Quarabag Agdam nell’ultimo turno preliminare di Europa League. Mattatore della partita è stato il solito Alex Meier, che come sempre si è caricato sulle sue spalle il peso dell’attacco e di una squadra che lentamente inizia a scacciare paure ed incomprensioni. Davanti a 30.000 tifosi di casa, con ben 600 fan tedeschi che hanno sfidato gli oltre 3500 km di distanza tra Francoforte e Baku, la compagine di Armin Veh ha dominato dal primo all’ultimo minuto, andando in  vantaggio già al 6′ con un gran tiro di Meier sul secondo palo. Nella ripresa il copione è stato lo stesso, con un Eintracht attento a non farsi trovare impreparato e bravo a colpire in contropiede ancora con Alex Meier al 75′. A questo punto, a meno di clamorosi scivoloni casalinghi, i rossonero sono con un piede e mezzo alla fase a gironi di Europa League.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS