Modeste debuttante d’oro: “Giochiamo un super calcio”

42
0
CONDIVIDI

Anthony Modeste è, insieme al suo Hoffenheim, la più bella sorpresa di questo inizio di Bundesliga. L’attaccante francese, arrivato quasi in sordina dal Bastia, ha realizzato già 3 reti in due gare impressionando per potenza fisica e gioco di squadra. Gisdol gli ha subito consegnato le chiavi dell’attacco biancoblù, mettendolo come punto terminale di una macchina dai movimenti perfetti. Nel favoloso 5-1 di Amburgo, Modeste ha dimostrato ancora una volta quanto sia letale sotto porta. In un’intervista a fine gara rilasciata a Bundesliga.de, l’attaccante francese ha confidato tutta la sua gioia per aver sposato il progetto Hoffenheim:

grazie a Gisdol e ad una squadra giovane e motivata, giochiamo davvero un super calcio. In questa maniera è più facile per noi attaccanti fare goal e mettersi in mostra. In Francia si gioca gioca in maniera più accorta, qui invece tutti vanno in campo per vincere e lo si vede anche dai tanti goal che ci sono in ogni partita.  Sono molto felice di essere approdato in Bundesliga”.

Modeste lo è di nome e di fatto, perchè il francese non vuol sentir parlare di obiettivi personali ma solo di squadra:

“non sono venuto qui per raggiungere i miei obiettivi, che sono comunque importanti, ma quelli della squadra che sono la salvezza tranquilla. Ho segnato 15 reti in Ligue 1 pensando sempre giorno per giorno e farò lo stesso anche qui”.

In un Hoffenheim che va a gonfie vele, c’è un giocatore che ha impressionato Modeste più degli altri:

Roberto Firmino è davvero un giocatore di grande classe. E’ molto giovane e può migliorare ancora tanto, per questo deve continuare a lavorare giocando per la squadra”. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS