Bundesliga, oggi la 2.a giornata tra esordi eccellenti e sfide da brividi

244
0
CONDIVIDI

Alle 15.30 prende il via le seconda giornata di Bundesliga. Dopo un primo turno da record, con ben 27 reti realizzate in 9 incontri, anche oggi ci aspetta grande spettacolo su tutti i campi. C’è molta attesa a Francoforte per l’incontro tra i padroni di casa e il Bayern Monaco, imbattuto da ben 26 partite consecutive e alla caccia dell’ennesimo record personale. Tutti aspettano anche l’esordio in maglia bavarese del talento Mario Goetze, convocato per la prima volta da Guardiola e già pronto per giocare almeno un tempo. Dal canto suo l’Eintracht è chiamato a fare una grande partita per far dimenticare, davanti ai propri tifosi, il terribile 6-1 subito al debutto a Berlino. Altro esordio eccellente in Bundesliga sarà quello del fantasista armeno Mkhitaryan con la maglia del Borussia Dortmund. Per l’ex Shakhtar vale lo stesso discorso di Goetze, anche lui convocato ma molto probabilmente inizierà dalla panchina. Il Borussia di Klopp esordirà in casa contro un Eintracht Braunschweig a caccia di rivincita ma consapevole che a al Signal Iduna Park, dovrà sicuramente limitare i danni. Bellissima e tutta da vivere la sfida tra Wolfsburg e Schalke 04, con i padroni di casa che potranno contare sull’esordio (ancora da vedere se da titolare o da subentrante) del neo acquisto Luiz Gustavo. Hecking dovrà fare a meno degli squalificati Klose e Arnold ma davanti al proprio pubblico può centrare il colpo grosso. Stesso discorso per lo Schalke, che dopo il pareggio contro l’Amburgo non può permettersi altri passi falsi. Ci sarà certamente dal primo minuto Julian Draxler, mentre in difesa giocherà ancora Matip (difeso a spada tratta da Keller dopo le critiche all’esordio) e probabilmente ci sarà l’inserimento anche di Santana al fianco di Howedes. Importante la sfida della Mercedes Benz Arena tra Stoccarda e Bayer Leverkusen. Bruno Labbadia ha grandi problemi di formazione visti gli infortuni di Niedermeier e Tasci ma in attacco lancia dal primo minuto Abdellaoue. Il Bayer è in grande forma e proverà a tenere a bada la grande voglia di vittoria degli svevi. In avanti giocherà il trio delle meraviglie Sam-Kiessling-Son, supportati da un Bender protagonista anche mercoledì in nazionale. Chiude il quadro delle super sfide della settimana il match del Borussia Park tra i padroni di casa e l’Hannover. Favre ha spronato i suoi in conferenza stampa, a disputare una grande partita, potendo contare su tutti gli effettivi a disposizione compreso il venezuelano Arango. Stesso discorso per L‘Hannover, con il neo acquisto Marcelo subito in campo e la certezza (ancora non ufficiale) di poter contare ancora sul talento e i goal di Mame Diouf, il cui trasferimento allo Stoke City è stato congelato. Completano la giornata  Norimberga – Hertha Berlino, Werder Brema – Augsburg (con il probabile esordio di Di Santo) e Friburgo – Mainz. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS