La X100S di Fujifilm premiata come “Best European Advanced Compact Camera 2013-2014”

1573
0
CONDIVIDI

La X100S di Fujifilm è stata proclamata “Best European Advanced Compact Camera 2013-2014” dai giudici del prestigioso premio EISA (European Imaging and Sound Association), un’associazione di 50 riviste specializzate provenienti da 20 Paesi europei.

Sulla scia dell’apprezzato progetto e design di X100, Fujifilm X100S migliora le prestazioni di questa serie di fotocamere a ottica fissa, leggere e compatte, implementando un sensore APS-C X-Trans CMOS II da 16 milioni di pixel. Inoltre, X100S offre una maggiore velocità di elaborazione in-camera ed è dotata di un mirino ibrido ancora più avanzato, mantenendo l’eccellente grandangolo Fujinon 23mm F2.0. L’esclusiva tecnologia Split-Image facilita la messa a fuoco manuale e il sensore X-Trans produce immagini di straordinaria qualità e risoluzione eliminando il filtro passa basso. L’effetto moiré è evitato grazie all’esclusiva matrice colore del sensore X-Trans. Il migliorato mirino combina un telemetro ottico con uno schermo LCD da 2.360.000 pixel, per la massima chiarezza di visione e, inoltre, l’aggiunta di un sistema AF Phase Detection migliora la messa a fuoco in ogni condizione.

Fujifilm continuerà a lavorare alla produzione di prodotti e servizi d’eccellenza per il suo doppio intento, ossia da un lato rispondere alle esigenze degli utenti finali e dall’altro contribuire allo sviluppo della cultura fotografica.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS