Champions League: Metalist squalificato, lo Schalke attende il suo futuro

41
0
CONDIVIDI

L’Uefa ha estromesso il Metalist Kharkiv da tutte le competizioni continentali per la stagione 2013/2014. Il procedimento é relativo ad una combine di partite risalenti alla stagione 2008, di cui il Metalist é stato ritenuto colpevole in Ucraina. Adesso per lo Schalke 04, avversario degli ucraini nei preliminari di Champions League, si aprono nuovi scenari e forse direttamente la fase a gironi di Champions Legaue. Per saperlo bisognerà attendere in serata quando il consiglio dell’Uefa si ritroverà per decidere se far approdare direttamente i tedeschi alla fase successiva oppure far giocare il preliminare al PAOK Salonicco, squadra che era stato sconfitta dagli ucraini nel turno precedente. Il Metalist intanto, ha già fatto sapere che si rivolgerá al tribunale sportivo di Losanna.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS