BlackBerry: un comitato speciale per valutare la vendita della società

763
1
CONDIVIDI

Non sono buone le ultime notizie in arrivo da BlackBerry, la quale ha reso note le proprie intenzioni e alternative strategiche, comprese la potenziale vendita o la formazione di alleanze commerciali, pur di risolvere i problemi economici di cui soffre da vari anni.

Per tale scopo la società ha creato appositamente un comitato speciale composto da dirigenti quali Barbara Stymiest, Thorsten Heins, Richard Lynch e Bert Nordberg, e presieduto da Timothy Dattels, sino all’anno scorso dirigente della banca d’affari Goldman Sachs e, dunque, candidato ideale a guidare la possibile ricerca di soluzioni economiche alternative’.

Sono vari anni ormai che BlackBerry è in crisi, ma al contrario di altre aziende, non ha saputo ancora rialzarsi dalla valanga di errori compiuti con prodotti poco interessanti e tecnologicamente obsoleti, cedendo ai big della telefonia come Apple, Samsung e Nokia. BlackBerry 10 e i suoi suddetti smartphone sono una buona scommessa, ma forse serve dell’altro per far rinascere l’amore degli utenti.

Al momento non è dato sapere altro. Occorrerà perciò attendere e vedere come evolverà la situazione, anche se, a questo punto, le voci che danno per certo una probabile vendita acquisiscono, purtroppo, ancora più credibilità.

fonte | yahoo finance

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • cesco

    Ma secondo voi ha più futuro BlackBerry o Windows Phone 8?
    E comunque potranno mai competere con IOS e Android??
    Grazie