Steve Jobs pensava di eliminare i prodotti “pro” di Apple

1871
0
CONDIVIDI

Come sappiamo, tra i prodotti Apple, ci sono i cosiddetti “pro”, come il MacPro o il MacBook Pro o Final Cut Pro, ecc.; si tratti di prodotti più potenti e più adatti ai professionisti.

Secondo quanto riportato da Ken Segall, ex dipendente Apple vicino a Jobs, Steve avrebbe pensato di eliminare questa serie di prodotti per crearne un’unica serie, più potente e destinata a tutti gli utenti. Ecco cosa scrive Segall:

Questo è stato nei giorni in cui l’iMac si era affermato come un best-seller mondiale. Durante una delle riunioni periodiche dell’agenzia con Steve, ha detto che stava considerando di eliminare i prodotti pro.

La sua logica era, come ci si potrebbe aspettare: i prodotti di consumo hanno un target illimitato, mentre i prodotti pro sono rivolti a un mercato di nicchia che divora risorse importanti.

Ovviamente questa idea non è stata presa in considerazione da Apple e forse scartata dallo stesso Jobs, infatti abbiamo ancora questi prodotti. Voi che ne pensate, vi piacerebbe se ci fosse un’unica serie di device potenti come i pro ma magari più costosi?

fonte | Observatory

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS