iPhone 5S con tasto home convesso realizzato in zaffiro

1744
0
CONDIVIDI

Ming-Chi Kuo di KGI Securities azzecca spesso quelle che sono le sue previsioni in merito ai futuri prodotti Apple. Queste relazioni spesso ruotano attorno a caratteristiche che sono state in qualche modo “previste”. Quest’oggi l’analista in questione ci parla di iPhone 5S e del suo futuro sensore dedicato al riconoscimento delle impronte digitali.

Apple non monterà sul suo futuro iPhone un normale tasto home. Utilizzerà infatti lo zaffiro, uno dei materiali più resistente ai graffi presente sul pianeta, per realizzare un tasto home che non sarà più scavato verso il basso, ma sporgerà leggermente in maniera convessa.

Noi pensiamo che un sensore di impronte digitali sarà posto sotto il tasto home di iPhone 5S. Tuttavia, il montaggio potrebbe essere difficile in quanto lo spazio sotto tasto home è limitato in quanto ospita già il connettore Lightning, altoparlante e microfono. Pertanto, riteniamo che la forma del tasto home potrebbe essere cambiata da concava a convessa, per creare lo spazio necessario ad un sensore di impronte digitali.

Un pulsante home convesso potrebbe rigarsi facilmente, perciò è richiesto un materiale più duro. Crediamo che Apple possa passare dalla plastica al vetro zaffiro, la cui durezza è seconda solo al diamante.

Nessuno fino ad oggi aveva parlato di un tasto home convesso. Ormai ci rimane veramente poco da aspettare. Proprio poche ore fa AllThingsD ha infatti annunciato che l’evento di presentazione di tale iPhone ci sarà il 10 settembre.

fonte | 9to5mac

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS