Microsoft introduce Windows Phone App Studio, registrazione semplificata del telefono e supporto via chat

1723
0
CONDIVIDI

Novità da Redmond con l’introduzione di nuovi elementi a supporto degli sviluppatori. Microsoft continua a spingere il suo OS e introduce Windows Phone App Studio, una registrazione semplificata per il proprio smartphone e supporto alla chat.

Windows Phone App Studio, rilasciato in versione beta, è una web app studiata per permettere a chiunque di sviluppare applicazioni. Non è necessario conoscere il codice di programmazione ma basta scegliere uno dei templates personalizzabili forniti e aggiungere testo, contenuti web e immagini. Per usare l’applicazione bisogna possedere un Microsoft account. Quando l’app è pronta possiamo scaricarla sul nostro telefono, provarla e successivamente pubblicarla sullo Store. app studio - 2 Proprio riguardo l’eventuale pagamento delle varie applicazioni Microsoft ha annunciato l’ingresso di 7 nuovi mercati nel Dev Center, mercati che saranno in grado di pubblicare applicazioni sia a pagamento che gratis e che portano il numero totale dei paesi abilitati a 128. I nuovi entranti sono Costa Rica, Cipro, Kazakistan, Libano, Malta, Trinidad e Tobago. Microsoft afferma, inoltre, il raggiungimento di 35 circuiti di pagamento tramite operatori telefonici in 23 Paesi che permettono, in media, di triplicare i ricavi per utente attivo nei mercati che ospitano il circuito di pagamento e sestuplicarli nei mercati emergenti, laddove l’utilizzo delle carte di credito è più limitato.

Microsoft ha inoltre semplificato il processo di registrazione del telefono: ogni sviluppatore può ora sbloccare e registrare un telefono per caricare fino a due applicazioni. Gli sviluppatori registrati con un account Dev Center possono ancora sbloccare fino a tre telefoni e caricare fino a 10 applicazioni su ognuno di essi.

app studio - 3

Ultimo ma non meno importante il servizio Click to Chat con cui possiamo chiedere supporto tramite chat. Nella pagina Submit a support ticket si deve scegliere il tipo di problema, la categoria e successivamente verrà indicato il tempo di attesa per il primo assistente disponibile. Dopo la sessione si riceverà via mail un ticket di supporto nell’eventualità avessimo bisogno di rileggere la conversazione. Il servizio è attivo dal Lunedì al Venerdì dalla 8:00 alle 20:00 in lingua inglese e cinese.

Microsoft ha anche ricordato l’esistenza di un’offerta per la registrazione annuale per gli sviluppatori: il costo scende da 99$ a 19$ e l’offerta, iniziata a Giugno, è valida fino al 26 Agosto.

fonte | thenextweb

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS