Sony: segni di risalita nel Q1 2013, grazie al settore mobile

651
0
CONDIVIDI

Sony ha dovuto annunciare trimestri davvero terrificanti negli ultimi anni. Pensate che nel 2011 la società giapponese ha perso ben 4,6 miliardi di dollari. Tuttavia, il trend negativo sembra ormai alle spalle. Sony ha infatti annunciato quelli che sono i risultati del primo trimestre fiscale del 2013 (quello che va da aprile a giugno), evidenziando una risalita. Il profitto è pari a 35 milioni di dollari. Non è certo ai livello di Apple e Samsung, ma è comunque un risultato positivo, soprattutto dopo anni di perdite.

L’aumento dei ricavi è dovuto al buon andamento delle vendite del settore mobile. Sony è riuscita a vendere 9,6 milioni di smartphone in tale periodo, 1,5 milioni in più rispetto al trimestre precedente. Il colosso giapponese, grazie a tali risultati, si avvicina quindi ad LG, terzo in classifica per quanto riguarda il mercato smartphone, dietro solo a Samsung ed Apple.

L’imminente arrivo del nuovo Xperia Z Ultra sicuramente aiuterà Sony a migliorate tale risultato.

fonte | Android Authority

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS