Supercoppa: notte di stelle tra assenze e veleni

85
0
CONDIVIDI

Mancano poche ore (20.30) alla prima sfida stagionale tra Bayern Monaco e Borussia Dortmund. Una partita tutta da vivere, che vede di fronte le due super potenze tedesche che a due mesi esatti dalla finale di Champions League di Wembley, si daranno battaglia per l’assegnazione della Supercoppa di Germania. L’evento sarà trasmesso in ben 195 paesi nel mondo, nonostante le tante assenze sia da una parte che dall’altra. Mancheranno infatti gli infortunati Gotze, Neuer e Ribery tra i campioni d’Europa e Piszcek, Blaszczykowski più i nuovi acquisti Auabameyang e Mhkitaryan nel Borussia Dortmund, tutti reduci da infortuni più o meno seri. Impossibile non caricare la sfida come una rivincita, anche se le due dirette interessate hanno smentito, tramite i loro Dg Sammer e Zorc, che si tratterà di un proseguo della gara del 25 maggio scorso. Il presidente del Bayern Uli Hoeness ha invece voluto pizzicare gli avversari al termine della partita di mercoledì scorso contro il Barcellona: “noi la partita importante l’abbiamo già vinta a Wembley, la supercoppa non è così importante”. Come dimenticare poi le dichiarazioni di Rummenigge, che accolse i nuovi acquisti del Dortmund con un sintetico: “chi li conosce questi” ? Differenti invece le dichiarazioni dei due tecnici Guardiola e Klopp, entrambi convinti che vincere un trofeo possa già indirizzare la stagione sui binari giusti. Adesso la parola passerà al campo, dopo tante (troppe) parole dette nei giorni scorsi. La Germania si fermerà di nuovo per assistere allo spot più bello che il calcio tedesco possa avere.  Arbitrerà Dress.

 

Borussia Dortmund (4-2-3-1): Weidenfeller; Großkreutz, Subotic, Hummels, Schmelzer; Bender, Sahin; Hofmann, Gündogan, Reus; Lewandowski. All: Klopp

Bayern München (4-1-4-1): Starke ; Lahm, Boateng, Javi Martinez, Alaba; Thiago Alcantara; Robben, Kroos, Müller, Shaqiri;  Mandzukic.  All: Pep Guardiola

Arbitro: Dress di Munster

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS