Voeller loda Donati: “Ha un immenso potenziale”

109
0
CONDIVIDI

Il Bayer Leverkusen sta lavorando sodo per arrivare pronto al preliminare di Champions League. Grandi aspettative si sono create intorno ai nuovi arrivati Son e Donati, uno chiamato a far dimenticare Andrè Schurlle e l’italiano atteso dalla difficile eredità di Daniel Carvajal. Mentre il sud coreano è già conosciuto in Bundesliga, l’ex Inter ha ancora tutto da dimostrare. Su di lui però, garantisce il Dg Rudi Voeller, che ha voluto l’italiano in squadra  a tutti i costi strappandolo all’Inter per v3 milioni di euro. A quotidiano Die Welt, il campione del mondo di Italia ’90 incorona l’esterno dell’Under 21 azzurra:

“Giulio è un giocatore con un potenziale immenso, che sono sicuro verrà fuori con il tempo. ha un eccellente qualità difensiva e ci darà una grossa mano a non prender goal”. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS