Yahoo sta per chiudere Rondee, il servizio di videoconferenze

716
0
CONDIVIDI

Il servizio di videoconferenze, Rondee è stata appena acquisita da Yahoo, che ha gia deciso di interrompere il servizio a partire dal 12 luglio. Rondee è una start-up nata nel 2006, che adesso entrerà a far parte dello Yahoo’s Small Business Team, in quanto è stata comprata dalla società. La compagnia ha diffuso l’avviso di chiusura, e ha chiesto agli utenti di trovare un’alternativa al servizio.

I nuovi utenti possono registrarsi e ricevere chiamate fino al 12 luglio, dopodiché il servizio non sarà più attivo. Sarà comunque possibile prelevare i dati delle chiamate fatte, fino al 12 agosto.

Ricordiamo che qualche giorno fa Yahoo aveva comprato GhostBird, la software-house, delle app Kit Cam e PhotoForge 2 per iOS, le quali sono state già ritirate dall’AppStore. E stato supposto che quest’ultima acquisizione servisse alla compagnia per migliorare Flickr, ma non è proprio chiaro.

Per quanto riguarda la questione Rondee è probabile che Yahoo voglia migliorare il proprio servizio Messenger, implementando le chiamate vocali.

fonte | TheNextWeb

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS