iMac Retina Display a doppia risoluzione in arrivo?

4019
0
CONDIVIDI

Il tweet di un web designer tedesco sta facendo molto discutere in questi giorni, il motivo è che alluderebbe all’arrivo di un nuovo iMac “Retina” display con risoluzione pari a 5120 × 2880 pixelil doppio della generazione corrente. A smuovere questi sospetti un semplice wallpaper del nuovo Maverick OS, con proprio tale risoluzione, che ha già fatto il giro del web “ospite” di molte pubblicazioni. Purtroppo la cosa è ancora poco chiara.

marvin_scharle_tweet_wallpaper_retina

Il dubbio intorno ad un iMac “Retina”, con il doppio della risoluzione rispetto alla corrente generazione, è che tale formato di immagini non sono certo una novità per Mavericks. In realtà, Apple le ha utilizzate fin dal 2011, probabilmente solo per scopi di prove per il futuro. Certo non ci sarebbe nessuna controindicazione nell’avere a disposizione immagini più definite in tutti i grandi e larghi monitor che verranno, ma questo è sicuramente l’anno della tecnologia video 4K di Apple. Possibilmente corredato ad un iMac o anche una semplice Tv dello stesso modello, sicuramente bisognerà orientare la nostra scelta verso un Apple Thunderbolt Display 4K,  lanciato a fianco del nuovo Mac Pro che, avendo performance grafiche superiori, supporterà fino a tre display 4K. 

philp-schiller-4k-mac-pro-wwdc-01
Inoltre TV 4K da 50 pollici stanno già uscendo sul mercato con un cartellino appeso che segna $ 1000, lo stesso prezzo per display Thunderbolt di attuale generazione e questo suggerirebbe forse che un iMac 4K non è così grandioso come potrebbe sembrare in questo momento. Tuttavia, non ci sarà da aspettarsi di vedere l’esordio dell’Apple 4K display ad un prezzo simile.

Bisognerà sperare invece che Apple si allontani dall’odierna produzione del Thunderbolt Display, fatta utilizzando un mix di pannelli LG (Samsung per i MacBook) e punti invece, per la nuova generazione video 4K, a produrre da sola i display utilizzando il rivoluzionario modello IGZO di Sharp. Un feeling, quello tra i due, già scattato nel 32 pollici visto per la prima volta lo scorso novembre e in testing da gennaio con Apple. Magari è proprio quello usato da Phil Schiller nel suo keynote di presentazione all’ultimo WWDC, quello di sinistra :

philp-schiller-4k-mac-pro-wwdc-02

fonte | 9to5mac

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS