Ubisoft vuole più vendite da Nintendo

787
0
CONDIVIDI

Durante l’E3 di lunedì, uno dei più grandi partner di Nintendo, Ubisoft,  ha sottolineato come non svilupperà giochi per la consolle Wii U finché le vendite saranno così basse. Il CEO di Nintendo, Yves Guillemot, ha detto lapidario “Abbiamo bisogno di più vendite”. Ubisoft è il publisher di una delle poche esclusive per Wii U, il videogioco Zombie U.

Guillemot spera infatti che i nuovi giochi in uscita, cavalli da battaglia di Nintendo, diano una forte spinta alle vendite: tra questi troviamo Super MarioLegend of ZeldaMario KartSuper Smash Bros., e Donkey Kong Country series.

Il videogioco Ubisoft, Rayman Legends, in uscita tra poco, era stato presentato come un’esclusiva Nintendo Wii U, ma l’azienda ha deciso di posticipare la sua uscita, e lavorare invece alla versione per Xbox 360 e PS3: Wii U continuerà ad avere giochi Ubisoft, ma non in esclusiva, come  Watch Dogs Assassin’s Creed IV: Black Flag.

Visto che lo sviluppo di videogiochi per le odierne consolle rallenta a causa dello sviluppo per le console next-gen, non è detto che a Ubisoft convenga fare il porting dei suoi titoli per Wii U, anche perché Wii U è  già meno potente sia di Xbox 360 sia della PS3: ciò nonostante all’E3 è stato fatto vedere il nuovo titolo Ubisoft, The Crew, con delle nuove funzionalità per il secondo schermo, presente anche nel gamepad della Wii U.

Guillemot ha detto:”Per quanto ci riguarda, quest’anno abbiamo molti titoli per Wii U”, come a dire che ora sta a Nintendo aumentare le vendite.

fonte | The Verge

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS