Le spese più folli dei milionari

4069
0
CONDIVIDI

Follìe da milionario. Ecco le spese più incredibili dei ricconi di tutto il mondo.

Charles Shaker con Flavio Briatore, Brett Berish – il CEO della Armand de Brignac – e la bottiglia “magnum” da 30 litri in una foto postata su Facebook da Armand de Brignac. Shaker ha speso per l’intera collezione “Brut Gold Dynastie”, composta da 9 bottiglie, 330mila dollari.

Virgin

Richard Branson, proprietario della Virgin airlines si è fatto costruire un sottomarino privato simile a un aereo, che consente una visione a 360 gradi del fondale acqueo. Branson affitta il sottomarino ai turisti dell’isola di Necker per 25 mila dollari alla settimana.

di caprio

Leonardo Di Caprio ha speso una fortuna per avere l’esclusiva Fisker Karma, un’auto il cui prezzo di partenza è 100mila dollari.

donald

Donald Trump ha comprato da Paul Allen, cofondatore della Microsoft, un Boeing 757. Ha speso 100 milioni di dollari e l’ha fatto personalizzare con cinture di sicurezza placcate d’oro e il suo logo in ogni dove.

lucas

George Lucas ha speso 100 milioni di dollari per avere una squadra personale di 12 pompieri nel suo Ranch Nicasio, in California.

diamante

Il gioelliere londinese Laurence Graff ha speso all’asta 46 milioni di dollari per un rarissimo diamante rosa da 24,7 carati.

amazon

Jeff Bezos, cofondatore di Amazon, sta finanziando una missione spaziale (quasi) segreta. Durante un test, tuttavia, uno dei velivoli è andato distrutto.

thiller

Michael Verret ha pagato 1,8 milioni di dollari per la giacca indossata da Michael Jackson in “Thriller”, facendone il più costoso trofeo musicale di tutti i tempi.

spielberg

Il regista Steven Spielberg ha pagato 60mila dollari per uno slittino che compare nel film “Quarto Potere” di Orson Welles.

koch

Il miliardario David Koch, della Koch Industries, si è fatto costruire una mongolfiera privata, costantemente in tour negli USA allo scopo di dimostrare che il cambiamento climatico è una bufala.

gates

Bill Gates, proprietario di Microsoft e uomo più ricco del mondo, ha speso 30 milioni di dollari per il diario personale di Leonardo Da Vinci, facendone il libro più costoso di tutti i tempi.

Cohen

Stanley Cohen è un vero collezionista di opere d’arte. Pensate che ha speso 8 milioni di dollari per l’opera di Damien Hirst rappresentante uno squalo in formalina. Ha speso 110 milioni di dollari per un quadro di Jasper Jones e 35,5 milioni di dollari per il ritratto della bottiglia di Coca-Cola di Andy Warhol.

oracle

Larry Ellison, fondatore e proprietario della casa di software Oracle, ha soeso 26 milioni di dollari per una casa con una funivia interna.

microsoft

Paul Allen, cofondatore di Microsoft, colleziona aerei militari della Seconda Guerra Mondiale, e ha speso fino a 5 milioni di dollari soltanto per restaurarne uno.

fonte | Yahoo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS