PlayStation 4: obbligatorio il Remote Play con PS Vita

869
0
CONDIVIDI

Per rimediare allo scarso numero di titoli presenti nello store della PS Vita, Sony tenta di aumentarne le funzionalità grazie a PlayStation 4. Durante la presentazione della nuova console abbiamo già avuto di conoscere la funzionalità Remote Play che in pratica permette di utilizzare la PlayStation Vita come controller. Proprio riguardo a questa funzionalità, Shuhei Yoshida presidente dei Worldwide Studios di Sony Computer Entertainment ha confermato tramite un tweet, che tutti i titoli di PlayStation 4 dovranno sfruttare obbligatoriamente il Remote Play con PS Vita.

La funzionalità che introdurrà Sony con la prossima generazione delle sua console assomiglia molto a quella già disponibile su Wii U, che però, differentemente da quest’ultima, ha un costo molto più elevato. Il controller di Wii U è infatti incluso insieme alla console, mentre per giocare in Remote Play con PS 4 sarà necessario acquistare separatamente la PlayStation Vita.

Nonostante ciò, quanto detto Shuhei Yoshida, dimostra l’interesse di Sony a sostenere ancora la sua console portatile che, per le crescenti vendite di tablet e smartphone e per lo scarso numero di titoli presenti sullo store, ha incontrato non poche difficoltà.

fonte | TheNextWeb

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS