HTC accusa Samsung di sfruttare la sua posizione a proprio favore

316
0
CONDIVIDI

Oltre ad essere uno dei maggiori produttori di smartphone al mondo, Samsung è anche una delle maggiori fornitrici di componenti, come schermi e processori. Ne sa qualcosa Apple che, come ben sappiamo, sta facendo di tutto per distaccarsene. Apple però potrebbe non essere l’unica azienda a voler diminuire i legami con il colosso sudcoreano.

Pare infatti che HTC sia entrata in accordi il Ministero degli Affari Economici di Taiwan al fine di creare una catena di fornitori locali per allontanarsi il più possibile da Samsung e soprattutto per garantire la disponibilità dei componenti. Jack Tong, presidente di HTC North Asia ha infatti fatto notare che quando le vendite dell’HTC Desire iniziarono a salire Samsung si rifiutò di fornire il display AMOLED, costringendo HTC a rivedere i suoi progetti. In pratica, in base a quanto detto da Tong, Samsung utilizza la sua posizione di fornitrice di componenti per stare un passo avanti alla concorrenza.

fonte | TheVerge

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS