Criticato il progetto del nuovo Apple Store di San Francisco

1828
0
CONDIVIDI

Qualche settimana fa Apple ha presentato un nuovo progetto per spostare l’Apple Store più importante di San Francisco presso un altra sede. L’intenzione dell’azienda è infatti quella di spostare il negozio a tra isolati di distanza dall’attuale posizione, da One Stockton Street a Union Square. Il sindaco della città, Edwin M. Lee, visionando il progetto ha dichiarato “Il nuovo negozio di Apple è semplicemente incredibile. San Francisco è la capitale mondiale dell’innovazione e penso che non esista location migliore per il più straordinario Apple Store del mondo che qui a Union Square.”

Il progetto, tuttavia, non è stato ben accolto da tutti. Il critico del design urbano del San Francisco Chronicle, John King ha infatti pubblicato una critica nei confronti del nuovo Apple Store, evidenziano l’impatto che questo avrà sull’area circostante. Adiacente all’area prescelta da Apple per la costruzione dell’edificio si trova, infatti, una fontana scultorea in bronzo, realizzata da Ruth Asawa e progettata appositamente per Union Square, di cui ne è diventata il simbolo.

Hyatt on Union Square Fountain

King si è anche concentrato sull’aspetto finale dell’edificio. Il nuovo Apple, nel caso dovesse essere realizzato, sarà costituito principalmente da una grande facciata in vetro che sarà esposta al sole per gran parte della giornata e da un muro di circa 24 metri completamente senza finestre. Il progetto prevede inoltre una scala esterna che sarà posizionata nella piazza adiacente. Oltre a ridurre le dimensioni della piazza stessa, è probabile il ridimensionamento causi la rimozione della famosa fontana.

fonte | MacRumors

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS