Apple, in cantiere un iPad Maxi da 12 pollici per il 2014

1296
0
CONDIVIDI

Mentre il mondo appassionato di tecnologia è occupato col parlare dell’imminente WWDC 2013, altre interessanti indiscrezioni trapelano in rete, lasciando un grande mistero al loro passaggio.

L’ultima arrivata vede Apple con un progetto in cantiere riguardante un fantomatico iPad maxi, il quale servirebbe non solo per dare maggior spessore al tablet più famoso al mondo, ma andrebbe a creare una vera e propria categoria di mercato, come accaduto per i phablet. L’indiscrezione è stata pubblicata da ETNews, una testata coreana, anche se difficile è accertarne la veridicità. Secondo ETNews, la società di cupertino sarebbe alla ricerca di un nuovo stimolo, un prodotto che potrebbe portarla a rivoluzionare il settore dei computer, ancora una volta.

Sembrerebbe infatti, che Apple starebbe prendendo degli accordi con alcuni produttori di display per la creazione di un dispositivo da 12,9 pollici, molto simile ad uno dei suoi Macbook Air, ma il quale richiederebbe però un pannello touch screen per l’utilizzo.

L’iPad Maxi potrebbe essere una scommessa decisiva, poiché andrebbe a scontrarsi con una categoria di prodotti che al momento è molto forte: gli ultrabook. Così facendo però, Apple potrebbe anche farsi concorrenza da sola, offuscando con l’iPad Maxi, la potenza del suo Macbook Air e successivamente di tutti gli altri suoi Macbook.

Analizzando attentamente la situazione, possiamo affermare, che per la mela californiana sarà molto difficile poter prendere una decisione simile, sopratutto con una concorrenza che spinge sempre di più. Tuttavia però, non sopprimiamo del tutto il rumors, poiché alcuni brevetti trapelati negli ultimi mesi davano da pensare proprio ad un progetto molto simile, in stile Asus Transformer Pad.

L’arrivo dell’iPad Maxi sarebbe previsto per il 2014, anno molto importante per Apple, nel quale potrebbe riscattarsi con prodotti innovativi e rivoluzionari, tra cui iWatch e iTV, ma forse dalle ultime indiscrezioni anche con un iPad Maxi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS