WWDC 2013, decifriamo il logo ufficiale

1870
0
CONDIVIDI

Il WWDC 2013 è ormai alle porte, ma a due settimane dall’evento, in molti iniziano a tirare le somme dei rumors su ciò che potrebbe essere presentato. Un cosa che pochi hanno fatto è quello di decifrare il logo del WWDC, il quale ogni anno nasconde molti indizi.

Anche quest’anno infatti, pensiamo che Apple abbia nascosto molte indicazioni sui prodotti che verranno presentati. Ai più grandi esperti ed appassionati della mela californiana sarà subito venuto all’occhio il cambiamento di filosofia del logo di questo WWDC 2013 rispetto agli scorsi anni, che rivoluziona completamente il proprio design, non solo nel carattere della scritta ‘WWDC’, ma anche nel modo in cui viene proposto.

Schermata 2013-05-27 alle 18.08.43

Come potete vedere, Apple ha sempre messo il marchio della mela come protagonista dell’invito ufficiale, naturalmente modificandolo a seconda delle presentazioni che sarebbero state effettuate in quel preciso evento. Quest’anno però, la società ha completamente cambiato filosofia, non inserendo assolutamente il logo della mela, ma limitandosi far prevalere la scritta ‘WWDC’. Questa particolare scelta di Apple potrebbe dire molto sul cambiamento di politica che in questi ultimi mesi sta vivendo l’azienda, che dopo la scomparsa di Steve Jobs è andata completamente in crisi d’identità, e questo lo si percepisce anche dalle decisioni prese nella creazione dei prodotti, su tutti iPad mini.

Naturalmente gli indizi che si trovano nell’invito del WWDC 2013 non finiscono qui, infatti un altro indizio che si può notare a primo impatto è lo sfondo dietro la scritta ‘WWDC’, formato da tante piastrine colorate, molto simili alla forma delle applicazioni di iOS.

wwdc13-about-main

Come si può ben vedere, l’applicazione dell’App store calza a pennello con il logo. Questo indizio potrebbe richiamare proprio le applicazioni di iOS, confermando così la presentazione della settima generazione di iOS.

Altri piccoli dettagli sono nascosti all’interno dell’invito del WWDC 2013, i quali sono quasi impercettibili, ma potrebbero andare a rivelare il mistero dei prodotti che verranno presentati. Uno tra questi è la scritta WATCH‘, che potrebbe celarsi sotto quella del ‘WWDC’ e dei numeri romani ‘MMDIII’.

WWDC-2013-Logo-Apple

Se andiamo infatti ad evidenziare le parti incriminate, possiamo osservare benissimo come fuoriesca la scritta ‘WATCH’. Oltre a questo anche la lettera C‘ andrebbe a rappresentare il cinturino dello smartwatch. Naturalmente non crediamo sia una casualità, ma pensiamo seriamente che possano essere indizi fondamentali e che potrebbero essere confermati proprio con la presentazione di un iWatch, per il quale sono i giro moltissimi rumors ed indiscrezioni.

Un altro indizio però, potrebbe essere quello decisivo, cioè i colori del logo, forse la cosa che si nota maggiormente. Sono colori abbastanza celebrativi, che rispecchiano quelli utilizzati spesso da Apple per addobbare lo Yerba Buena Center dove in passato si è tenuto il WWDC.

color-palette-570x237

Apple utilizza spesso questa serie di colori per annunciare una nuova categoria di prodotti, lo ha fatto con il primo iPhone, con il primo iPad, con i nuovi iPod e anche con iPhone 5 e iPad mini. Oltre ai colori, molto spesso gli indizi si sono susseguiti anche su l’addobbo dello stesso Yerba Buena Center. Il WWDC 2013 però come sappiamo verrà tenuto all’interno del Moscone Center di San Francisco, nel quale lo scorso anno a pochi giorni dall’inizio sono stati svelati molti indizi, e crediamo che anche quest’anno possa accadere.

Tenendo conto di quanto detto sopra, è probabile che qualcosa di grosso sarà presentato il prossimo 10 giugno. Non solo software, insomma, ma anche alcune novità hardware, come dei nuovi MacBook Air con Retina Display, anche questo suggerito dalla scritta del ‘WWDC’ con il font identico a quello della scritta ‘MacBook Air’.

Schermata 2013-05-27 alle 19.09.35

Insomma, le indiscrezioni e gli indizi non mancano, ma il nostro sincero presentimento è molto più improntato verso una presentazione di iOS 7 e OS X 10.9, anche se condizionati dai rumors possiamo anche aspettarci la presentazione di un iWatch e magari anche dei nuovi colori per iPhone 5, che potrebbero essere suggeriti proprio dal logo del WWDC 2013. Per quanto riguarda invece l’iPhone low-cost (soprannominato iPhone colours) non siamo molto sicuri che possa essere presentato, poiché crediamo che il mercato degli smartphone entry level sia già molto ricco di competitors.

Vi invitiamo assolutamente a rimanere con noi, aspettando insieme questo importante evento, che avrà luogo da Lunedì 10 a Venerdì 14 giugno e che potete seguire con noi attraverso il nostro live blogging in diretta.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS