Samsung: progetto Gumi per automatizzare i processi

621
1
CONDIVIDI

Vi siete mai chiesti come Samsung riesce a produrre milioni e milioni di dispositivi mobili , pur mantenendo bassi i costi? Ebbene, Samsung è probabilmente in grado di diminuire ancor più questi costi, aumentando l’utilizzo di automazione nei processi produttiviSecondo ETNews , Samsung sta lanciando il suo “Progetto Gumi” dall’inizio di quest’anno, che mira a ridurre e eliminare il coinvolgimento umano nei processi di produzione.

Il progetto è stato effettivamente lanciato nei primi mesi del 2012, anche se l’azienda coreana starebbe ancora cercando il modo di ridurre ulteriormente il lavoro umano.Un esempio è quello dell’ispezione del prodotto a processo terminato ma Samsung punta a sostituire l’intelligenza umana con algoritmi che possono individuare i difetti o incongruenze nel prodotto finito.

Sembra proprio che l’azienda voglia perfezionare il processo di fabbricazione, ma rimuovendo o almeno minimizzando l’ intervento umano, più costoso e che può portare errori rispetto a un processo completamente computerizzato. Facendo ciò si ridurranno i costi di produzione e di conseguenza smartphone e tablet potrebbero essere venduti a minor costo. 

fonte | AndroidAuthority

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Melafognino

    Smart Phone a minor prezzo? Naaa al massimo minor costo in fase di produzione, stesso prezzo nei negozi e maggior guadagno x loro;-)