LG e Samsung corrono ai ripari coi televisori LED dopo il fiasco degli OLED

2557
1
CONDIVIDI

I televisori OLED sono probabilmente il futuro ma, per ora, sono solo fonte di grane per LG e Samsung.

Dopo aver scommesso denaro e ricerca nei televisori OLED le due azienda ora sono costrette a ritirarsi verso i più affidabili e meno costosi LED: infatti, dato che il primo televisore OLED di LG, rilasciato all’inizio di quest’anno, costava circa 10.000 dollari, è sicuro che i consumatori sono alla ricerca di prezzi molto più bassi, garantiti per ora solo dai televisori LCD.

Se LG e Samsung vogliono mantenere la premiership sul mercato dei televisori devono per forza abbandonare temporaneamente gli OLED: è probabile che il produttore rivale, Sony, abbia, in questo momento, l’occasione perfetta per piombare sul mercato e conquistarne buone quote, mentre Samsung e LG riorganizzano i loro piani.

fonte | BGR

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Melafognino

    Ma che pensavano che a quei prezzi ci sarebbe stata la fila? Certo che dire che sono stati idioti equivale a fare loro un complimento ^_^