Xiaomi Mi3: caratteristiche e data di uscita

3351
0
CONDIVIDI

Mi3 è il nome di uno smartphone molto atteso, almeno nel mercato orientale. Successore del già ottimo Xiaomi Mi2, il Mi3 rappresenta l’eccellenza del mercato cinese. Un telefono che si posiziona allo stesso livello di nomi decisamente più blasonati come Samsung S4 e HTC One e forse li supera, almeno nel reparto hardware.

xiaomi-mi3-leaked-3

Il Mi3 uscirà con Android Jelly Bean e una UI molto famosa nel mondo degli “smanettoni” ma soprattutto molto valida e cioè la MIUI. Avrà un design caratterizzato dal classico bicolore bianco posteriore e nero anteriore. Sarà dotato di uno schermo da 5 pollici con risoluzione FullHd, processore quad-core Qualcomm Snapdragon 800 (che ricordiamo ha la capacità, fra le altre, di registrare video in UltraHd), 2 Gb di Ram, memoria da 32 Gb nella versione base, fotocamera posteriore da 13 Megapixel, fotocamera anteriore da 5 Megapixel, batteria da 3600 mAh, modulo NFC oltre alle varie connessioni abitualmente presenti sugli smartphone top di gamma.

10142801226731942

Una dotazione tecnica di altissimo livello che colloca il Mi3 tra i device più appetibili. Per dare un’idea delle potenzialità dello smartphone evidenziamo i valori ottenuti in un benchmark effettuato su AnTuTu e riportato da cnBeta.com dove si nota un punteggio compreso tra 79.819 e 84.262 laddove il Galaxy S4 raggiunge “solo” 26.000 punti circa. E’ vero che i benchmark non vanno presi come indici definitivi ma sicuramente il punteggio ottenuto evidenzia delle potenzialità altissime.

Lo Xiaomi Mi3 verrà commercializzato il 16 Agosto in Cina ad un prezzo di 1999 Yuan ovvero 252 euro al cambio attuale. Un prezzo decisamente buono vista la dotazione, al quale dovrete aggiungere il costo per la spedizione che si dovrebbe attestare sui 50 euro. La notizia spiacevole è che non verrà esportato (salvo cambi di programma) e quindi se vorrete prenderlo dovrete appoggiarvi a siti cinesi.

fonte | gizchina

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS