Google, con l’accordo con Translated, tradurrà le applicazioni Android

997
0
CONDIVIDI

Dopo aver presentato, all’ultimo Google I/O, Android Studio, Google continua ad aiutare gli sviluppatori con servizi per la traduzione delle app del Google Play Store. Già con Google Studio è più facile tradurre le app: con un clic, senza andare a cambiare il codice, è possibile introdurre traduzioni in più lingue.

Ora con l’accordo con Translated – una ex start-up italiana – sarà possibile usufruire di una traduzione professionale a pagamento attraverso Android Studio: se prima la traduzione costava sui 3000 dollari  per dieci lingue (comportando anche un dispendio di tempo notevole), ora avrà un costo leggermente inferiore.

Translated è già partner di Google da tempo per i sottotitoli automatici di YouTube, ma ora passera ad un numero di utenti maggiore, secondo Trombetti, fondatore di Translated. L’azienda di Trombetti aveva già iniziato a sondare il mercato introducendo un proprio servizio di traduzione delle app, attraverso però Google stessa: ora il mercato sarà ancora più ampio, grazie a questa nuova partnership.

Il presidente di Translated ha anche annunciato di avere in cantiere un ulteriore servizio, importante per gli utenti Google, probabile qualcosa al riguardo di Drive, AdWords o addirittura Search.

fonte | Wired.it

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS