Microsoft prende di mira Google Chrome nella campagna Scroogled

1188
0
CONDIVIDI

L’anno scorso, Microsoft ha aumentato i suoi sforzi per detronizzare Google come motore di ricerca più importante del mondo. Per fare questo, l’azienda ha lanciato una campagna pubblicitaria, “Scroogled“, che sembra far luce su Google e le pratiche di segretezza discutibili.

La società ha già attaccato il motore di ricerca di Google e il servizio Gmail, ed è ora in procinto di prendere di mira anche il suo browser web: Google Chrome. iCosmoGeek ha ottenuto un video interno che si pensa sia stato creato da Microsoft, per fare un ulteriore attacco.

Google ha recentemente creato una pubblicità che sollecita la capacità di Chrome per sincronizzare indirizzi e le password attraverso smartphone, tablet e computer desktop. Il video di Microsoft attacca proprio questo aspetto, facendo notare quanto Google guadagna grazie a questi meccanismi, sia dalla pubblicità, che per Microsoft è mirata secondo le nostre passioni e i nostri interessi che vengono spiati attraverso i propri servizi e sia dai servizi stessi.

Insomma Microsoft continua a portare avanti questa particolare campagna pubblicitaria, che a parere nostro non fa che bene a Google, pubblicizzando ancora di più i sui prodotti.

Vi lasciamo comunque al video ufficiale di Google in cui viene sponsorizzato Google Chrome e sottostante a quest’ultimo vi proponiamo anche il video di Microsoft che lo prende di mira.

fonte | bgr

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS