Werder, Elia e Arnautovic finiscono sul mercato

108
0
CONDIVIDI

Pugno duro del Werder Brema nei confronti di Marko Arnautovic ed Eljero Elia, che lo scorso 25 aprile furono fermati dalla polizia di Brema per eccesso di velocità dopo una serata passata in discoteca. Ai due ex Inter e Juventus, non è andata giù l’esclusione dalla prima squadra fino a termine campionato, pena che la società gli aveva inflitto subito dopo l’arresto. Anche il resto della squadra si era schierata al fianco della società, ritenendo il comportamento dei loro compagni un vero e proprio “schiaffo in faccia”.

Anche il capitano dei “verdi” Hunt, aveva avallato subito la loro esclusione. Così dopo l’addio di Shaaf , il Werder avrebbe deciso di fare cassa e di “rivoluzionare” l’intera rosa iniziando proprio dai due irrequieti del gruppo. Soprattutto per l’olandese le offerte non mancano, in primis dal Wolfsburg, che già lo scorso anno cercò di strapparlo fino all’ultimo al Werder.  Al direttore generale Thomas Eichin, spetterà un’estate caldissima per cercare di ricreare entusiasmo nel gruppo riportando in auge un Werder che da troppi anni naviga nelle zone medio basse della Bundesliga.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS