Google Play Game Service: l’alternativa al Game Center

1419
1
CONDIVIDI

Nella giornata di ieri, durante l’evento per sviluppatori Google I/O, Google ha svelato una gradita sorpresa sia per gli sviluppatori che per gli utenti finali, ovvero il Google Play Game Service.

E’ facilmente intuibile già dal nome che si tratta di un nuovo servizio tutto dedicato ai giochi: come il Game Center di Apple, il Google Play Game Service permette agli utenti di giocare in multiplayer con gli amici, scalare classifiche e salvare gli avanzamenti del gioco nella cloud, ma c’è di più.

Se infatti la controparte di Apple è utilizzabile solo all’interno dell’ecosistema iOS e recentemente OS X, il Google Play Game Service consente invece di essere utilizzato non solo su dispositivi Android, ma anche iOS e per giochi sviluppati sul web, tagliando di netto i confini fra le varie piattaforme.

Nel dettaglio, il nuovo Game Service introduce le seguenti novità:

  • Obiettivi che aumentano l’engagement con il gioco e sviluppano differenti stili di gioco.
  • Classifiche social e pubbliche che, attraverso le cerchie di Google +, permetteranno di scoprire i migliori punteggi degli amici e dei giocatori nel mondo.
  • Salvataggio nella cloud che consentirà agli sviluppatori, tramite le apposite API, di far salvare i progressi nel gioco e agli utenti di non dover ripetere un livello.
  • Gioco multiplayer in tempo reale per giochi cooperativi o competitivi su dispositivi Android.

Tramite l’introduzione del Game Service gli sviluppatori non avranno più necessità di ricorrere a servizi esterni: Google infatti ha già messo a disposizione l’apposito SDK per sfruttare pienamente le potenzialità del nuovo servizio, SDK che risulta disponibile anche per lo sviluppo di giochi su piattaforma iOS e per il web.

Così facendo, Google prende il posto dell’ormai defunto servizio OpenFeint e, grazie alla sua presenza multi-piattaforma, riuscirà probabilmente a prendere posto anche in molti giochi iOS allontanando dagli utenti il Game Center di Apple.

Al momento attuale tra i giochi compatibili con il nuovo servizio Google Play Game Service troviamo Osmos, Kingdom Rush e Super Stickman Golf 2, tutti giochi che, “casualmente”, sono disponibili anche su iOS.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Gabriele

    ma io se connetto google play games a modern combat 4, perdo tutte le statistiche del
    multiplayer di gameloft live, quindi il livello/grado raggiunto ecc…
    voi? qualcuno riesce ad unire gli account?