Bayern: e se fosse Neymar il regalo a sorpresa per Guardiola?

72
0
CONDIVIDI

In Germania smentiscono mentre in Brasile confermano. L’intrigo che ruota intorno al fenomeno del Santos Neymar, è di quelli di cui ci si potrebbe scrivere un romanzo giallo. Il Barcellona è sicuro di averlo in squadra il prossimo anno, il Real Madrid prova a giocarsi tutte le sue ultime carte mentre in sud america sono sicuri che il talento verdeoro finirà alal corte di Pep Guardiola al Bayern Monaco. Una notizia bomba che ha scosso tutto il mercato mondiale, rivelata senza mezze parole dall’ex vice presidente del Santos Vicente Cascione: “Neymarha firmato con il Bayern Monaco, l’affare è già concluso.Non è una speculazione, sono informazioni di prima mano: chi non mi crede aspetti per vedere”.

Parole che hanno infuriare anche lo stesso club bavarese, che a pochi giorni dalla finale di Champions League non vuole distrazioni e notizie che possano turbare l’ambiente. Dopo la consueta smentita di rito, si sono scatenati i commenti e tutte le possibili soluzioni che comporterebbe l’arrivo a Monaco del brasiliano. In primis la partenza di uno tra Ribery e Robben, corteggiati da mezza Europa e con il secondo pronto a partire quasi sicuramente in caso di conquista della Champions League.  Inutile dire sarebbe un colpo sensazionale vedere Neymar giocare nel Bayern, un acquisto che farebbe del club bavarese, la squadra più forte del mondo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS