Secondo una ricerca troppe ore su internet fanno male agli adolescenti

1597
0
CONDIVIDI

Secondo la ricerca “Abitudini e stili di vita degli adolescenti italiani” fatta dalla SIP – Società Italiana di Pediatria – , stare per più di 3 ore al giorno su internet porterebbe ad un peggioramento generale della vita degli adolescenti italiani, come peggiori abitudini alimentari e peggiori voti a scuola.

La motivazione presunta per cui questo accade è riassunta dalla frase del curatore delle indagini della SIP: ”La fruizione sempre più massiccia di Internet invece di indurre atteggiamenti più prudenti spinge a essere sempre più trasgressivi”; secondo poi F. Tonioni, del Centro per le Dipendenze da Internet del Policlinico Gemelli di Roma, è compito dei genitori salvaguardare la salute mentale dell’adolescente, anche litigarci per porgli dei limiti.

statistiche SIP

A complemento della ricerca della SIP abbiamo la ricerca del Safer Internet Programme della Commissione Europea, secondo cui gli adolescenti sono turbati da ciò che vedono su internet, per esempio pornografia e violenza. Per gli adolescenti italiani scatena più turbamento la violenza, in controtendenza alla media europea che vede nella pornografia il fattore più importante.

fonte | Tom’s Hardware IT

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS