La prossima Xbox funzionerà anche senza connessione internet

1264
0
CONDIVIDI

Se delle voci di corridoio davano per certo che la nuova Xbox dovesse essere sempre connessa ad internet per funzionare, notizia del 6 maggio scorso è che in una mail interna alla Microsoft, mandata ad una persona che lavora a Durango (nome in codice della nuova Xbox), sia scritto che la consolle dovrà “semplicemente funzionare”, vale a dire che non dovrà essere per forza connessa a internet per vedersi un film in Blu-ray, la TV, o giocare ad un gioco single-player. Inoltre nella mail si fa riferimento per l’appunto alle TV, che implica che l’Xbox avrà come minimo l’input HDMI per poter ricevere segnali esterni.

Un’ottima notizia, in quanto non sempre si ha disponibile una connessione. Purtroppo c’è anche la possibilità però che l’installazione dei giochi non possa avvenire off-line:  è infatti probabile che la Microsoft blocchi l’installazione con un DRM, simile al DRM utilizzato da Steam, ovvero un gioco uguale un codice, impedendo di fatto la famigerata compravendita dei giochi usati.

fonte | Ars Technica

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS