Secondo il Wall Street Journal sarà necessario porre dei limiti all’uso dei Google Glass

881
0
CONDIVIDI

Il 3 maggio scorso un articolo del Wall Street Journal suggeriva un’etichetta da seguire per i Google Glass: non sono ancora disponibili al pubblico, ma suscitano già scalpore per i possibili usi leciti o meno che se ne potranno fare.

Il WSJ pone l’accento sul fatto che comunque si indossa un fotocamera e una videocamera e gli usi sono quindi infiniti: dallo spiare qualcuno, al registrare un film al cinema. L’uso più pericoloso è comunque quello di usarli alla guida. Sono infatti ritenuti troppo invasivi, tanto da distrarre il guidatore. Inoltre il WSJ suggerisce di non indossarli nei camerini dei negozi, nei cinema e ovunque aver indosso una macchina fotografica sia considerato disdicevole.

In West Virginia, un deputato ha già chiesto di proibirli alla guida, e sono già stati vietati a Las Vegas ed in un locale di Seattle. Lo stesso Eric Schmidt, CEO di Google, aveva suggerito un nuovo galateo per i Google Glass, forse proprio per anticipare tutte le critiche che il nuovo gadget potrebbe far affiorare.

fonte | BGR

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS