Samsung Galaxy Core: il low-cost ottimale

2489
3
CONDIVIDI

Solitamente i nuovi smartphone Samsung di fascia bassa offrono caratteristiche a dir poco scadenti (se vogliamo usare un eufemismo) con specifiche davvero al limite della tecnologia di oggi. Però con l’ultimo arrivato, il Samsung Galaxy Core le cose cambiano, finalmente.

Questo smartphone presenta un display da 4,3 pollici, una CPU dual-core da 1.2GHz, 1GB di RAM, 8GB di memoria interna e uno slot per microSD. A bordo troviamo la Touchwiz-infused Jelly Bean, una fotocamera posteriore da 5 megapixel con flash LED e una frontale VGA. Ma arriviamo al display, come detto da 4,3 pollici, con risoluzione WVGA 480×800, che non è l’eccellenza. Ultima caratteristica da ricordare è il Dual-SIM. Un dispositivo niente male per essere un low-cost, no?

fonte | Engadget

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Piero

    Non credo che sia davvero low-cost, come hardware assomiglia al Galaxy S2, quindi 300€ li costerà! Qua dicono che avrà 1800mAh ed uscirà questo mese. Se costerà sui 250€ forse lo comprerò, ho bisogno di un dual sim!

    • Costantino Di Stefano

      Secondo me costerà 329 euro.

  • Guest

    Secondo me costerà 329 euro…