Niente Google Babel: si chiamerà Hangout il nuovo messenger

1152
0
CONDIVIDI

Google sta sviluppando un proprio servizio di messaggistica istantanea, che prenderà il posto di Google Talk andandosi a piazzare in tutti i servizi offerti dal colosso di Mountain View. Tale novità potrebbe essere presentata al prossimo Google I/O 2013 ma a quanto pare il nome non sarà “Babel”, come anticipato da diverse indiscrezioni, bensì “Hangout“.

Sarà quindi un servizio che andrà a completare l’offerta Google+? Il nuovo social network di Big G attualmente comprende funzionalità sociali e videoritrovi, con tanto di remote desktop e accessibilità per non udenti. Una funzione di messaggistica aperta ad ogni singolo servizio Google renderebbe ancora più probabile l’iscrizione degli internauti a Google+.

In fin dei conti è questo quello che vuole Google.

fonte | Android Authority

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS