iPhone low-cost destinato alla fascia intermedia?

2109
0
CONDIVIDI

In base alle numerose indiscrezioni trapelate negli ultimi mesi si suppone che Apple possa presto lanciare un iPhone low-cost destinato alla fascia bassa del mercato degli smartphone. Tuttavia secondo gli analisti  Gokul Hariharan e Mark Moskowitz di JP Morgan, contrariamente a quanto ipotizzato fino ad ora, l’iPhone economico potrebbe andare ad occupare la fascia intermedia. Gli analisti fanno infatti notare che altri prodotti Apple come l’iPod nano e l’iPad mini, hanno un prezzo maggiore rispetto ai prodotti con cui sono in concorrenza.

iPhone low-cost

Inoltre la fascia intermedia è attualmente dominata per il 35% da Samsung con prodotti il cui prezzo varia dai 200 ai 500 $. Nei prossimi 12 mesi Apple potrebbe andare ad occupare questa fascia di mercato con un iPhone economico, il cui prezzo però varierebbe tra i 350 e i 400 $. A detta di Digitimes, l’iPhone low-cost sarà destinato in particolare ai mercati emergenti e sarà inizialmente prodotto in volumi limitati. Si stima che nel primo trimestre di vendita dell’iPhone low-cost Apple dovrebbe produrre circa tra le 2,5-3000000 unità.

fonte | MacRumors

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS