Intel, Paul Otellini lascia, arriva Brian Krzanich

593
0
CONDIVIDI

Come già annunciato svariati mesi fa: Paul Otellini lascerà il posto di CEO, per cederlo al suo successore Brian Krzanich. Il tutto accadrà il prossimo 16 maggio, giorno dell’assemblea annuale degli azionisti, dove verrà ufficializzata la carica di CEO per Krzanich.

Una notizia molto triste quella che ci arriva in queste ultime ore, la quale va a liquidare ufficialmente Paul Otellini, icona della tecnologia e di Intel, che ha guidato l’azienda per otto gloriosi anni, ricchi di successi e traguardi superati. Il suo posto verrà preso da Brian Krzanich, il quale si prepara a diventare il sesto ad nella storia del gruppo, era direttore operativo di Intel dallo scorso gennaio e dal 1982 dentro il gruppo. Il cambio di CEO sembra piacere a Wall Street, infatti il titolo, che già nel pre-mercato cedeva l’1,25% circa, ha lasciato sul terreno lo 0,5% nei primi minuti di scambi.

To match Interview INTEL/KRZANICH

Naturalmente questo cambiamento è stato effettuato per poter cercare di dare una nuova impronta all’azienda, dandole la possibilità di confermarsi sempre di più in un mercato che si fa sempre più ricco di concorrenza.

fonte | examiner

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS